Appalti

Infrastrutture, l'Anas si prenota per la costruzione e gestione di strade in Iran

di Q.E.T

Firmati due memorandum con le autorità iraniane che potrebbero portare a degli affidamenti diretti all'Ente italiano

Il Presidente Gianni Vittorio Armani nel corso della missione italiana a Tehran attraverso la controllata del Gruppo Anas AIE ha perfezionato un Memorandum of Understanding per una possibile collaborazione su importanti progetti relativi a servizi di gestione dell'esercizio e della manutenzione delle strade in Iran ed un accordo in esclusiva per lo studio del completamento del Corridoio Stradale Nord-Sud che dal porto iraniano di Bandar-E-Imam sul Golfo Persico giunge fino al confine nord con l'Azerbaijan...