Appalti

Clausola investimenti, Agrò (Agenzia Coesione): «Anche il 2016 sarà un anno di passione»

di Alessandro Arona

L'Italia dovrà spendere 11,3 miliardi da programmi co-finanziati da fondi europei: «Dobbiamo monitorare da vicino, sarà dura ma ce le faremo»

Dopo la corsa del 2015 per rispettare il termine di spesa del 31 dicembre 2015 sui fondi 2007-13, «anche il 2016 sarà un anno di passione» - ha ammesso ieri il direttore dell'Agenzia nazionale di coesione, Maria Ludovica Agrò, riferendosi al rispetto della clausola europea di flessibilità per gli investimenti, che impone all'Italia di spendere 5,1 miliardi di euro di fondi europei nel solo 2016.

La clausola investimenti, come noto, consentirà all'Italia di decontabilizzare fino al massimo dello 0...