Appalti

Top 50 europea delle costruzioni: i big francesi e spagnoli aspettano al varco il «polo» italiano di Salini Impregilo

di Aldo Norsa

Nella classifica Ue l'Italia è debolissima, anche se la crisi morde anche all'estero: fallite la britannica Carillion e la spagnola Isolux Corsan

È stata completata la classifica dei top 50 gruppi europei delle costruzioni ( il 15 aprile scorso era stata pubblicata quella limitata ai top 25 ) per cifra d'affari 2018. Ne derivano alcune considerazioni su un mercato del Continente che continua a dar soddisfazioni a suoi più grandi player e permette loro di affermarsi nel mondo da posizioni domestiche competitive e uno italiano così asfittico da aver ridotto la sua rappresentanza al vertice alle sole Salini Impregilo e Pizzarotti (dopo l'uscita...