Appalti

Progetto Italia, il piano arriva al cda di Salini Impregilo e Cassa depositi e prestiti

di Laura Galvagni

Si parte dal general contractor della famiglia Astaldi per il quale è previsto un primo aumento di capitale di 225 milioni riservato a Salini Impregilo

Dopo le serrate trattative degli ultimi giorni, dopo lo schema di accordo sulle azioni Salini Costruttori in pegno a Natixis, che vede Intesa Sanpaolo impegnata a definire i nuovi termini del vincolo e dopo l’aggiustamento della governance con l’inserimento di un comitato strategico, Progetto Italia arriva sul tavolo dei consigli di amministrazione di Cdp e Salini Impregilo per l’approvazione.

Il primo board a riunirsi sarà quello della Cassa che all’ordine del giorno prevede un’informativa in merito...