Progettazione

Nuova pelle «green» e parco urbano pedonale: a Bordeaux gli italo-francesi di Lan rinnovano il social housing

di Mariagrazia Barletta

L'intervento di trasformazione urbana da 16,8 milioni di euro ha riguardato un complesso da 700 alloggi nel quartiere Génicart

Nuovi involucri edilizi a coprire le anonime e ripetitive facciate monolitiche e un nuovo parco urbano pedonale, disseminato di luoghi per la convivialità. Sono gli elementi chiave dell'intervento di trasformazione urbana firmato dallo studio italo-francese Lan, che ha ridisegnato un complesso di social housing di vecchia concezione, sorto a partire dagli anni Sessanta a Lormont, città alle porte di Bordeaux.
L'intervento, progettato dallo studio di Benoit Jallon e Umberto Napolitano, si inserisce...