Appalti

Imprese in crisi, Pessina Costruzioni pronta al concordato in bianco

di Laura Galvagni

Anche la storica impresa milanese con un portafoglio di 890 milioni in procinto di depositare richiesta di continuità aziendale. Nomina del commissario possibile entro venerdì

Un’altra azienda del settore costruzioni, già martoriato da numerose procedure concorsuali e nel pieno del tentativo di un estremo rilancio con il Progetto Italia voluto da Salini Impregilo, si prepara a rivolgersi al Tribunale. Pessina Costruzioni, storica società del comparto che al momento ha un portafoglio ordini consolidato che vale 890 milioni, dei quali il 96% concentrato in Italia, sarebbe a un passo dall’avviare nei prossimi giorni le procedure che garantiscono la continuità aziendale. In...