Imprese

Fiumicino/1, scalo di nuovo in tilt: dopo il rogo il black out elettrico - Riggio (Enac): «Serve più manutenzione»

di Nicoletta Cottone

Nuovi disagi per i passeggeri per la mancanza di corrente causata da un corto circuito a una cabina elettrica di media tensione

Fiumicino di nuovo in tilt. Dopo il rogo di mercoledì che ha devastato la pineta di Focene, riempito di fumo le piste, bloccato i decolli e limitato gli atterraggi, ieri mattina è stata la volta di un black out che ha paralizzato lo scalo. Nuovi disagi per i passeggeri, dunque, per la mancanza di corrente causata da un corto circuito a una cabina elettrica di media tensione.

Nei venti minuti di black out si sono bloccati alcuni ascensori, due persone, rimaste chiuse in un elevatore, sono state liberate...