Urbanistica

Lombardia, nella legge sul suolo debutta l'«invarianza idraulica» per le nuove costruzioni

di Massimiliano Carbonaro

Testo approvato, ma serviranno norme attuative - Obbligo per i nuovi edifici di non peggiorare il deflusso di acque piovane e divieto di costruzione nei pressi dei fiumi

Trattenere più acqua possibile nel suolo e impedire la realizzazione di abitazioni su terreni che si trovano in prossimità di corsi d'acqua: la Regione Lombardia ha approvato una nuova legge dal titolo "Revisione della normativa regionale in materia di difesa del suolo, di prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico e di gestione dei corsi d'acqua" che vuole essere una revisione organica della normativa sulla difesa del suolo, sulla prevenzione e mitigazione del rischio idrogeologico, della...