Appalti

Pedemontana veneta, per la Cassa il progetto è insostenibile. Tempi stretti per modificarlo

di Franco Tanel

Primo incontro al Mit. Senza appoggio di CdP e Bei salterebbe l'operazione project bond gestita da JP Morgan, e a ottobre si fermerebbero i cantieri

E' durato poco più di un'ora l'incontro di venerdì 29 luglio a Roma tra il Commissario governativo per la Pedemontana Veneta Silvano Vernizzi, il Consorzio Sis, concessionario dell'opera, i funzionari di JP Morgan, quelli di Cassa Depositi e Prestiti e il MIT rappresentato da Mauro Coletta. Un incontro interlocutorio, quindi dove le parti si sono limitate a illustrare le proprie posizioni e che si è concluso con la decisione di rivedersi mercoledì prossimo a Mestre.

Sembra quindi che le perplessità...