Amministratori

Allarme delle Regioni per il rischio ritardi su Recovery e fondi Ue

di Barbara Fiammeri

I governatori costretti a prendere atto del rinvio dell'incontro con il governo

Nella clessidra che misura il tempo per la stesura finale del Recovery plan italiano, la sabbia continua a scorrere veloce nonostante la crisi di Governo. La preoccupazione sale anche e soprattutto tra le Regioni, che hanno dovuto prendere atto del rinvio a data da destinarsi dell’incontro che si sarebbe dovuto svolgere ieri con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Si continua a parlare dei 209 miliardi del Recovery found ma si è capito che arriveranno solo se saremo in grado di realizzare...