Urbanistica

Il motociclista cade sulla buca non segnalata? I danni li paga l'Anas

di El&E

Così la decisione finale della Corte di Cassazione (confermando la decisione del giudice d'appello)

Scatta il risarcimento del danno da parte dell'Anas per la caduta del motociclista a causa di un «avvallamento» del fondo stradale «non segnalato, né visibile». La Cassazione, ordinanza n. 2830 depositata oggi, ha infatti dichiarato inammissibile il ricorso dell'ente stradale contro la condanna, disposta dalla Corte di appello di Firenze, a risarcire 25mila euro, oltre le spese legali, al guidatore che aveva perso il controllo del mezzo mentre stava percorrendo la SS E45, «riportando danni patrimoniali...