Imprese

A2A, maxi shopping nel fotovoltaico - Stop a fusione con AEB

di Carlo Festa

Il Tar della Lombardia annulla le nozze con la multiutility brianzola

Grandi manovre nel settore dell’energie rinnovali italiane. La multiutility A2a ha rilevato dal gruppo Octopus Renewables un portafoglio di 17 impianti fotovoltaici con una potenza nominale di 173 megawatt per un corrispettivo per questa operazione di 205 milioni di euro. L'operazione, che secondo l'amministratore delegato di A2a, Renato Mazzoncini, consolida «la posizione di secondo operatore nelle rinnovabili per capacità installata in Italia» è soggetta all’approvazione della Presidenza del Consiglio...