Urbanistica

I «nuovi» bonus: risparmio energetico e antisismica senza che il proprietario anticipi un solo euro

di Alessandro Arona

Norma in Stabilità: il 65% viene trasferito alla Esco, che applica subito lo sconto; e il 35% si pagherà negli anni nelle bollette

È molto potente la "riforma" di ecobonus e sisma-bonus, in fase avanzata di studio tra ministero delle Infrastrutture ed Economia, da inserire nella legge di bilancio (ddl entro il 15 ottobre) o forse (per la parte sismica) nel Dl terremoto in arrivo in consiglio dei ministri. Da mesi è noto che si lavora all'ipotesi di un fondo, con la spinta di Cassa depositi e prestiti, che consenta di applicare subito al privato lo sconto del 65%, sul prezzo dei lavori anziché come rimborso decennale nella dichiarazione...