Urbanistica

Post-Expo/2. Il bando: nella «fase 1» servizi per tre milioni, nella «fase 2» costruzione e gestione

di Alessandro Arona

Investimenti stimati in due miliardi di euro. Gare e contratto unico, ma la parte sulla Fase 2 può essere revocata da Arexpo. Alla parte tecnica 70 punti

Il bando pubblicato ieri (3 gennaio) da Arexpo Spa per la trasformazione del milione di metri quadrati dell'aera ex Expo prevede (con termine di partecipazione il 28 febbraio 2017 alle ore 12:00) prevede la selezione di un operatore economico con il quale stipulare un "contratto quadro", misto di appalto e concessione, suddiviso in due fasi.

La Fase 1, l'unica per ora sicura, prevede l'affidamento di un appalto di servizi, con base d'asta tre milioni di euro e aggiudicazione ad offerta economicamente...