Imprese

Infrastrutture, i costruttori escono da Brebemi

di Carlo Festa

Il gruppo iberico Aleatica, controllato dal fondo australiano Ifm, sta rilevando le quote di minoranza in mano ai soci iniziali realizzatori

È pronta a diventare quasi totalmente spagnola l'autostrada Brebemi. Il gruppo iberico Aleatica, controllato dal fondo infrastrutturale australiano Ifm, sta infatti rilevando progressivamente le quote di minoranza di Brebemi in mano ai costruttori, entrati all'origine, nella fase di realizzazione dell'auostrada lombarda, nell'azionariato con piccoli pacchetti azionari. Aleatica è già azionista di controllo e, secondo indiscrezioni, negli ultimi giorni avrebbe arrotondato il suo pacchetto, rilevando...