Fisco e contabilità

Integrativi, dai revisori la certificazione del fondo

di Corrado Mancini

Innanzitutto va verificato il rispetto dei vincoli normativi in materia di destinazione di risorse al trattamento accessorio

I controlli sulla contrattazione integrativa rappresentano un campo nel quale l'organo di revisione è chiamato a intervenire in modo obbligatorio, e in questo senso le verifiche sulla costituzione del fondo incentivante e sulla compatibilità economico-finanziaria dei costi della contrattazione decentrata, sono i primi adempimenti. L'articolo 40-bis del Dlgs 165/2001, al comma 1, prevede che il controllo sulla compatibilità dei costi della contrattazione collettiva integrativa con i vincoli di bilancio...