Appalti

Coronavirus/2. All'Aquila la Asl ferma il maxi-cantiere della ricostruzione

di M.Fr.

Decisione "suggerita" per evitare il pendolarismo delle maestranze. In Provincia di Bolzano niente più penali per ritardi sulle opere pubbliche

La Asl provinciale dell'Aquila ha consigliato, anche se non ancora ufficialmente, la chiusura dei cantieri della ricostruzione post terremoto dell'Aquila e del cratere sismico, per «bloccare nel territorio il pendolarismo quotidiano di maestranze, tecnici ed imprenditori», alla luce della difficoltà di controllare il fenomeno al fine di evitare l'eventuale aumento di contagi al coronavirus. Lo ha reso noto l'Ansa, citando fonti interne all'azienda sanitaria che si sono anche pronunciate sulla scarsa...