Appalti

Opere in stallo, variante di Casalpusterlengo (Lodi) ferma da sei mesi per la verifica dell'offerta

di Mauro Salerno

L'appalto da 106 milioni vede in pole position l'impresa pugliese Aleandri. Il bando risale addirittura a dicembre 2017

Un'opera ferma da sei mesi, a oltre due anni di distanza dalla pubblicazione del bando per verificare i conti dell'offerta presentata dall'impresa prima classificata. Succede in Lombardia, nella gara da 106 milioni per la variante di Casalpusterlengo, a due passi da Codogno e Lodi , in una delle zone più colpite dal Coronavirus. L'offerta messa in stallo è quella presentata dall'impresa pugliese Aleandri, risultata prima in classifica con un ribasso di circa il 22% sulla base d'asta, per un cantiere...