Appalti

Federbeton: nel cemento 800 imprese a rischio default, subito interventi per la liquidità

di Mau.S.

L'associazione scrive al Presidente del Consiglio con le proposte per affrontare la crisi e uscire in fretta dall'emergenza

Una concreta prospettiva di default soprattutto per le Pmi, di cui la filiera del cemento e del calcestruzzo si compone largamente. È quello che senza troppi giri di parole temono le imprese del settore rappresentate da Federbeton. L'associazione, che conta tante aziende con sede nei luoghi più colpiti dall'emergenza sanitaria, ha scritto al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, evidenziando i rischi che "la perdita di 3 o 4 mesi di fatturato" comporterebbe su tante di queste piccole e medie imprese...