Urbanistica

Dissesto idrogeologico, il Cipe «salva» gli interventi fino a 10 milioni di euro

di Massimo Frontera

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Nuova scadenza al 31 dicembre 2020 per aggiudicare i lavori. Progettazione a società in house statali

Operativa la delibera del Cipe n.57 che "salva" una serie di interventi contro il dissesto idrogeologico di piccola e media dimensione. La scorsa primavera è spirata la scadenza fissata dalla delibera Cipe n.64/2019 che imponeva il definanziamento per tutte le opere di valore inferiore ai 10 milioni di euro che non fossero arrivate a un livello di progettazione sufficiente per andare in gara. La scadenza - coincidente con lo scoppio della pandemia - è stata pertanto prorogata con la delibera Cipe...