Amministratori

Covid e scuola: è caos trasporti tra governo, Regioni e Cts

di Sara MonaciClaudio Tucci


Niente accordo. Pressing dell'Esecutivo sui tecnici per ridurre la distanza di un metro nel trasporto pubblico locale. I governatori chiedono modifiche sugli scuolabus, ma la De Micheli le esclude

Con un 1 metro di distanziamento, e le attuali regole sanitarie, i mezzi di trasporto si riempiranno al 50/60%; senza quindi nuovi fondi e mezzi aggiuntivi per molti studenti sarà difficile arrivare a scuola. È questo il nodo, tecnico e politico, alla base delle frizioni, crescenti, tra governo e regioni a pochi giorni dalla riapertura, in presenza, del nuovo anno scolastico (il 1° settembre si parte con i recuperi, il 14 con l’avvio vero e proprio delle lezioni). A testimonianza di un clima, non...