Fisco e contabilità

Equilibri di bilancio, la Corte dei conti non libera l'avanzo destinato

di Anna Guiducci e Patrizia Ruffini

Il chiarimento arriva con la delibera n. 13/2020 della Sezione delle Autonomie della Corte dei conti

L'applicazione anticipata dell'avanzo destinato al bilancio di previsione è finalizzata al solo mantenimento degli equilibri finanziari ma non fa venire meno i principi in tema di entrate in conto capitale. L'eventuale economia rilevabile nel risultato di amministrazione derivante da risorse destinate deve dunque essere utilizzata solo per ricostituire gli originari vincoli di destinazione e non può essere rilevata come risultato di amministrazione libero.

É questo l'importante chiarimento contenuto...