Urbanistica

Housing sociale, con la seconda fase di investimenti Cdp punta a recuperi «smart»

Sangiorgio, CdP Investimenti, fa il punto sul piano avviato nel 2008: 9mila alloggi in progetti approvati, 11mila in approvazione

Un’offerta sempre più orientata all’affitto, focalizzata sui cambiamenti sociologici della generazione Y (per intenderci quella dei Millenials), e una forte integrazione con la tecnologia sono i connotati dell’housing sociale di ultima definizione.

Il quadro del settore - che offre case a prezzi calmierati, in affitto o in vendita, a chi non riesce ad accedere al mercato privato - registra oggi 131 progetti complessivi, che prevedono circa 9mila appartamenti, tutti già inseriti nei fondi operativi...