Urbanistica

Tar Campania: lavori senza permesso? L'accertamento di conformità non ferma le ruspe

di Donato Palombella

Trascorsi i fatidici sessanta giorni, in mancanza di un provvedimento di accoglimento della domanda, scatta il "silenzio-rifiuto" per cui l'istanza viene considerata respinta

Decorso il termine previsto dalla legge per l'esame della domanda di accertamento di conformità, la stessa deve essere considerata respinta vigendo il principio del silenzio-rifiuto. Il Tar partenopeo legittima il provvedimento con cui l'amministrazione comunale ha ingiunto di procedere alla demolizione delle opere realizzate in assenza del preventivo rilascio del permesso di costruire.

Il comune sanzione l'abuso
Il comune emette un ordinanza con cui viene sanzionata la realizzazione di un capannone...