Urbanistica

Appalti privati, se manca il Durc l'impresa non va pagata

di Giulio Benedetti

La Cassazione si è pronunciata su un contratto di servizi stipulato da un condominio

L'articolo 90 del Dlgs 81/2008 prevede una particolare diligenza da parte del committente del contratto di appalto che, prima dell'esecuzione dei lavori, deve verificare l'idoneità tecnica e professionale dell'impresa appaltatrice , acquisendo il documento di regolarità contributiva (Durc). In mancanza di tale attestazione, perciò, la Cassazione nell'ordinanza 4079/2022 ha escluso che il condominio committente di un contratto di appalto di pulizie fosse obbligato a corrispondere il compenso richiesto...