Amministratori

Spiagge, via libera alle gare ma regole solo fra sei mesi

di Carmine Fotina e Gianni Trovati

Sì in Cdm: un emendamento al Ddl concorrenza salva le concessioni fino a tutto il 2023

Le gare per le nuove concessioni balneari si faranno. Anche i partiti di maggioranza da sempre più ostili alla direttiva Bolkestein applicata a questo settore, Lega e Forza Italia, si piegano. Ma la battaglia sul testo in consiglio dei ministri è serrata, e alla fine trasforma in una delega da adottare entro sei mesi l’introduzione delle regole sulle gare.

Il frutto del lavoro accelerato negli ultimi giorni da Palazzo Chigi e mediato oggi in un consiglio dei ministri sospeso a metà seduta per l’esame...