Urbanistica

Esente Iva la cessione del credito da superbonus

di Luca De Stefani

L'operazione, se effettuata dietro corrispettivo, ha «finalità e natura finanziaria» e quindi è tra quelle cui non si applica l'imposta

Se un soggetto Iva, dopo aver acquistato un credito d'imposta generato dall'ecobonus o dal sismabonus, lo rivende a terzi, effettua un'operazione esente da Iva pari alla «commissione pattuita tra le parti per la cessione del credito» e la relativa scrittura privata di cessione va registrata solo in caso d'uso. Il chiarimento è contenuto nella risposta a interpello n. 369 delle Entrate di ieri, che è estensibile anche al super bonus del 110% e agli altri bonus edili.

Operazioni esenti da Iva
In generale...