Amministratori

L’autovelox va segnalato anche se è in movimento

Stop del giudice di pace ai controlli di velocità “all’americana”: l’obbligo di presegnalazione previsto dal Codice della strada si applica anche alle rilevazioni effettuate in movimento, con un apparecchio montato a bordo di un’auto di servizio in grado di misurare anche la velocità di chi incrocia la pattuglia marciando in senso opposto. Così il Giudice di pace di Reggio Emilia (giudice Daniela Bergami), nella sentenza 22 marzo 2017 n. 286, ha superato il decreto ministeriale sull’obbligo di...