Personale

Stipendi nella Pa, spunta in extremis al Senato il ritocco al rialzo del tetto di 240mila euro

di Marco Mobili e Gianni Trovati

L'effetto dei nuovi contratti spingerà all’insù anche il limite ai compensi

Il limite dei 240mila euro alle buste paga dei vertici della Pubblica amministrazione e ai compensi dei super-consulenti non sarà più inciso nella pietra. Dall’anno prossimo potrà essere ritoccato al rialzo, in linea con gli aumenti determinati dai rinnovi contrattuali agli stipendi dei dipendenti pubblici .

Questa sorta di adeguamento di lusso è prevista da una norma che ronzava da oltre due mesi intorno alla manovra e ai vari decreti di fine anno, e che è riuscita a salire in extremis nel maxiemendamento...