Amministratori

Concorrenza, nessun blitz sui balneari

di Andrea Gagliardi

Ok dell’Aula della Camera (345 sì, 41 no di Fdi e Alternativa), torna al Senato, per una terza rapidissima lettura

Via libera dell’Aula della Camera al ddl Concorrenza. Il testo, approvato a Montecitorio con 345 voti a favore e 41 contrari (Fdi e Alternativa), torna al Senato, per una terza rapidissima lettura. Resta solo lo stralcio dell’articolo 10 sulla riforma del settore dei taxi deciso dalla commissione Attività produttive. Nessuno stralcio, invece, malgrado qualche ipotesi di blitz, sui balneari. Anche se sul tema il centrodestra è tornato a spaccarsi, con Fratelli d’Italia che ha rivendicato di essere...