Imprese

Lavori all'estero, Webuild conquista un contratto da 212 milioni per interventi stradali in Florida

La commessa ricevuta tramite la controllata Lane prevede la progettazione e la realizzazione di interventi per migliorare flussi di traffico e sicurezza

di El. & E.

Webuild annuncia di essersi aggiudicata, tramite la sua controllata americana Lane, un contratto autostradale da 223 milioni di dollari (212 milioni di euro) in Florida. Il progetto prevede la progettazione e la realizzazione di interventi per migliorare flussi di traffico e sicurezza della tratta autostradale I-275/I-4 Downtown Interchange, su cui già oggi transitano 200 mila veicoli al giorno. Il nuovo contratto - si legge in una nota - "rafforza la presenza del Gruppo in Florida, confermando come mercato strategico il Nord America, che ha generato il 21% dei ricavi consolidati Webuild nel 2021 e che offre interessanti opportunità di sviluppo per il settore infrastrutture".

Commissionato dal Florida Department of Transportation e aggiudicato al 100% a Lane, il nuovo contratto prevede lavori di ampliamento e riqualificazione della tratta stradale, destinata a diventare una delle principali vie di evacuazione in occasione di uragani nell'area di Tampa Bay. Il contratto include, tra l'altro, lavori di ampliamento delle rampe, l'aggiornamento di tutta la segnaletica stradale e la realizzazione di barriere antirumore. L'avvio dei lavori è previsto nel 2023. Lane è attualmente impegnata nell'esecuzione anche di un secondo contratto, separato e relativo ad un lotto adiacente a quello di nuova aggiudicazione, che punta a migliorare la sicurezza e i livelli di traffico di una ulteriore tratta della I-275. Il contratto aggiudicato oggi è il secondo vinto da Lane in Florida nel corso del 2022. Il nuovo contratto segue infatti l'aggiudicazione, a maggio, dei lavori di ristrutturazione e potenziamento dei livelli di resilienza in caso di uragani della Tyndall Air Force Base di Panama City, danneggiata dall'uragano Michael nel 2018

Per saperne di piùRiproduzione riservata ©