Imprese

Borgo Rossini inaugura il cohousing a Torino e taglia i costi del 20%

di Davide Madeddu

Il capitale necessario per poter realizzare il complesso è quantificabile in 2,3 milioni di euro

Spazi condivisi, case costruite con sistemi all’avanguardia, e un risparmio sui costi di almeno il 20% rispetto ai prezzi di mercato rapportati alla stessa zona.

È il cohousing, la formula dell’abitare, cucita sulle esigenze di gruppi di persone e famiglie dove la parola d’ordine è condivisione ma anche solidarietà. Principi, obiettivi e filosofia che i promotori di Homers, azienda benefit con sede nel capoluogo piemontese, nata come spin off del Politecnico di Torino e poi incubata dal Fondo di investimento...