Appalti

Contratti pubblici, l'incognita Iva blocca i pagamenti delle compensazioni agli appaltatori

di Lisa Castellani e Alessandro Garzon

Il ministero non rimborsa l'imposta addebitata agli Enti dalle imprese. Alla base del problema il trattamento delle somme come «aiuti» emergenziali

L'errata interpretazione di una nota dell'agenzia delle Entrate ha portato il ministero delle Infrastrutture a non riconoscere quale costo ammesso a rimborso l'Iva addebitata agli enti locali dagli appaltatori nella fatturazione delle somme compensative degli extracosti dei materiali. Di qui un corto circuito che sta bloccando i pagamenti delle fatture degli appaltatori. Per ristorare gli appaltatori l'articolo 1-septies del Dl 73/2021 ha creato un fondo Mims cui gli enti locali possono fare ricorso...