Amministratori

Decreto bollette, giù di un grado i riscaldamenti negli edifici pubblici fino al 2023

di Celestina Dominelli e Marco Mobili

Dal 1° maggio al 31 marzo 2023, «la media ponderata delle temperature dell'aria» non dovrà superare i 19 gradi

In attesa di un’ulteriore iniezione di semplificazioni, come annunciato ieri dal premier Mario Draghi, che potrebbe arrivare già nel prossimo Consiglio dei ministri («credo che ci sia su questo buon consenso nel governo, si tratta di procedere con rapidità»), in Parlamento giunge a traguardo un pacchetto di correttivi al decreto bollette (il 17 del 2022) che intanto punta a velocizzare ancora gli iter autorizzativi per la realizzazione di nuovi impianti fotovoltaici (inclusi quelli flottanti) e ad...