Appalti

Ddl appalti, Oice: aberrante l'apertura ai progetti gratis

di M.Fr.

Perplessi sulla riduzione dei livelli di progettazione: è una strada che porta a varianti, riserve e opere incompiute

Le società di progettazione aderenti all'Oice giudicano «aberrante l'apertura ai progetti gratis» del Ddl di riforma del codice appalti approvato in commissione ieri alla Camera. Inoltre, secondo l'associazione, «desta perplessità la riduzione dei livelli progettuali» in quanto «veicolo di varianti, riserve e incompiute». «Va senz'altro apprezzato - premette il presidente dell'associazione Gabriele Scicolone - il lavoro svolto dalla commissione su temi quali l'appalto integrato dove, in accoglimento...