Personale

Comparto Sanità, pronti 241 milioni per il contratto

di Marzio Bartoloni

Definito l’Atto di Indirizzo Integrativo necessario per la chiusura del negoziato

Il Comitato di settore Regioni-Sanità si è riunito ieri per definire l’Atto di Indirizzo Integrativo necessario per la chiusura del negoziato relativo al rinnovo del contratto - triennio 2019-2021 - per il personale del comparto Sanità.

L’approvazione dell'Atto di Indirizzo integrativo si è resa necessaria per tenere conto delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 che ha previsto lo stanziamento di ulteriori risorse per la definizione dell'ordinamento professionale e dell’integrazione del...