Appalti

Servizi e forniture, revisione dei prezzi solo se indicata chiaramente nei bandi

di Massimo Frontera

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

L'Anac conferma il limite inderogabile dell'articolo 106 del codice che consente modifiche di valore solo se la possibilità è definita nei documenti di gara «in clausole chiare precise e inequivocabili»

Le legittime richieste degli operatori per l'adeguamento economico di contratti in corso di esecuzione di servizi e forniture continuano a scontrarsi con una normativa che li penalizza, in quanto mette su piani diversi gli appalti di lavori, da una parte, e gli appalti di servizi e forniture dall'altra. I primi - grazie al forte pressing dei costruttori - hanno trovato misure ad hoc nel codice appalti, attraverso meccanismi compensativi e di riequilibrio contrattuale introdotti attraverso la decretazione...