Urbanistica

Westgate, il laboratorio della città del futuro nella Milano dell'Expo

di Paola Pierotti

Il distretto all'interno del polo di Mind sarà il primo centro di sperimentazione di soluzioni «eco» e digitali in linea con il Pnrr

Potrà Westgate ambire ad essere uno dei primi centri italiani di sperimentazione di quella transizione ecologica e digitale che connota il Pnrr trasmesso nei giorni scorsi dal Governo all'Europa? Gli ingredienti di questo tassello di Mind – il distretto che prenderà vita nell'area che ha ospitato Expo Milano 2015 – sembrano esserci tutti: luogo di innovazione, competitività, cultura e inclusione, quartiere car free, distretto sostenibile e hub della circolarità. E soprattutto scelte strategiche e...