Urbanistica

Trasformazione urbana: il rilancio di Torino passa da retail, ex caserme e alloggi universitari

Il mix funzionale al centro di una nuova fase di recupero. L'assessore Montanari: «Gli operatori possono procedere con un aumento volumetrico a condizione che ci sia riqualificazione urbana»

Dagli anni 90 la rinascita di Torino è legata al recupero di aree abbandonate dall’industria, «ma con la crisi l’edilizia non è più stata considerata motore di sviluppo e il mercato si è sostanzialmente bloccato». Guido Montanari, assessore all’urbanistica della giunta Appendino, descrive così il capoluogo piemontese dando conto delle ultime novità, che riguardano spazi commerciali: «Gli operatori possono procedere con un aumento volumetrico a condizione che ci sia riqualificazione urbana. Così molte...