Urbanistica

Bonus edilizi, chance retroattiva: dalla banca cessione a tutte le partite Iva

di Giorgio Gavelli

Il decreto Aiuti contiene indicazioni non univoche sulla decorrenza delle nuove regole. Un'ipotesi è considerare i crediti caricati dal 1° maggio

L'emendamento al Dl Aiuti approvato dalle commissioni Bilancio e Finanze della Camera presenta due aspetti d'interesse: l'estensione del perimetro dei cessionari dei crediti e la decorrenza di questa novità. Sotto il primo aspetto, l'emendamento sostituisce (nell'ambito delle lettere a e b del comma 1 dell'articolo 121 del Dl 34/2020) le parole «a favore dei clienti professionali privati di cui all'articolo 6, comma 2-quinquies, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58» con le parole «a favore...