Urbanistica

Milleproroghe/1. Più tempo per affidare i lavori delle piccole opere dei Comuni

di Mauro Salerno

Nel decreto anche un accordo transattivo per accelerare sul Mose e un nuovo slittamento per le verifiche sismiche degli edifici strategici

Più tempo per affidare i piccoli lavori di riqualificazione dei Comuni, ma anche un accordo transattivo per tentate di accelerare la realizzazione delle ultime opere del Mose, tre anni in più per le seinergie infragruppo tra Anas e Fs e un nuovo slittamento dei temini per le verifiche di vulnerabilità sismica degli edifici "strategici". Sono alcuni dei punti principali in materia di infrastrutture toccati dal decreto Milleproroghe, in vista della conversione in legge che il senato deve votare entro...