Appalti

Appalti, soccorso istruttorio escluso per rimediare alla violazione della certificazione di qualità

di Pietro Verna

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il Tar Lazio si è pronunciato su un contenzioso insorto tra Autostrade per l'Italia e un'impresa partecipante a una gara d'ingegneria in Toscana

È escluso il soccorso istruttorio per rimediare alla violazione della legge di gara che prevede quale requisito di partecipazione il possesso della certificazione di qualità. In questi termini il Tar Lazio ( sentenza n.4449/2022) si è pronunciato all'esito di un contenzioso insorto tra Autostrade per l'Italia S.p.A. (stazione appaltante) e un'impresa partecipante alla gara d'appalto indetta per l'affidamento di servizi di ingegneria e architettura per la progettazione di grandi opere sulla rete autostradale...