Urbanistica

Abuso edilizio, il proprietario è sempre responsabile anche se non è stato l'autore materiale

di Massimo Frontera

Il Tar Puglia si allinea all'orientamento del Consiglio di Stato

«È "responsabile dell'abuso" non solamente chi ha posto in essere materialmente la violazione contestata, ma anche colui che è subentrato nella titolarità del bene, in modo da potersi avvalere nel tempo successivo alla realizzazione dell'utilità derivante dal bene stesso senza titolo, e che perciò, avendo la disponibilità materiale di detto bene, non è esentato dal dovere di ripristino dello stato dei luoghi, pur senza essere l'autore materiale dell'abuso preesistente». Abbracciando l'orientamento...