Amministratori

Ddl autonomia, standard dei servizi prima di dare competenze alle Regioni

di Gianni Trovati

La bozza chiede la fissazione preventiva dei livelli essenziali delle prestazioni

Continuerà a non essere breve. E a non essere semplice. La macchina dell’autonomia differenziata, cioè dell’attribuzione di competenze aggiuntive alle Regioni che le chiedono, prova a ripartire dalla legge quadro, carta obbligata per costruire una cornice generale in cui far muovere le intese con i territori.

Il progetto è ambizioso: perché...