Fisco e contabilità

Spending review a somma (quasi) zero

Tagli per circa 32 miliardi, euro più euro meno, nel periodo 2014-2018. Ma quasi tutti utilizzati per coprire misure espansive come il bonus degli 80 euro e quelle sul lavoro o come concorso indiretto alla riduzione del deficit. È il “conto” della revisione della spesa realizzata nell’ultima legislatura che sostanzialmente coincide con il piano presentato all’inizio del 2014 dall’allora commissario alla spending review Carlo Cottarelli poi rimasto al palo: 34 miliardi di risparmi “effettivi” da realizzare...