Urbanistica

Esproprio per pubblica utilità, l'ente locale deve rispondere all'istanza di chiusura del procedimento

di Massimo Frontera

La richiesta ex articolo 42-bis dpr 327/2001 richiede una risposta (positiva o negativa, motivata) e non può essere liquidata come «inammissibile»

La pubblica amministrazione non può non rispondere alla richiesta di chiudere il procedimento relativo all'occupazione per pubblica utilità dell'immobile del proprietario interessato. È questo il principio che emerge a conclusione di una complessa vicenda che ha visto pronunce del Tar Lazio (Latina) e del Consiglio di Stato, relativamente all'occupazione di porzioni di terreni di alcuni proprietari residenti nel comune laziale di Aprilia. La vertenza ha portato a confermare il principio secondo cui...