Amministratori

Occupazione di suolo pubblico, ancora una proroga sulla disciplina semplificata per tavolini e dehor di bar e ristoranti

di Pippo Sciscioli

I gestori, previo pagamento del canone unico patrimoniale, dovranno presentare al Suap del Comune l'istanza senza acquisire l'autorizzazione paesaggistica

Ancora una proroga per l'occupazione di suolo pubblico con dehor, tavolini e sedie in favore di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande fino alla fine di quest'anno.

Non sarà necessario, almeno fino al 31 dicembre, acquisire ancora l'autorizzazione paesaggistica del Comune, previo parere della Soprintendenza o, a seconda dei casi, soltanto il parere di quest'ultima.

L'ultimissima novità sul fronte arriva dal Decreto Aiuti ter varato dal Governo uscente con il decreto legge 144/2022...