Appalti

Governo, Buia (Ance): «Poca attenzione all'edilizia nel contratto M5s-Lega»

di Alessandro Arona

Preoccupazione tra le imprese per eventuali scelte affrettate su investimenti in infrastrutture e bonus fiscali all'edilizia

«Poca attenzione alle infrastrutture e all'edilizia nel contratto di governo M5S-Lega».
«Project review sì, ma lo sviluppo dell'alta capacità è strategico per le ferrovie».
«Sulle grandi opere non si può ripartire da zero ogni volta che cambia il governo».

Nel parterre di imprenditori e manager delle costruzioni, a margine dell'assemblea di Confindustria di ieri a Roma, serpeggiava una certa preoccupazione per quello che il nuovo governo potrà fare in materia di edilizia e infrastrutture. Ne abbiamo...