Amministratori

Motivazione qualificata e comunicazione provano a contenere l'in house

di Stefano Pozzoli

Servizi locali, iter difficile per il decreto che ritorna sul tentativo di aprire alla concorrenza

Il destino del decreto legislativo con la riforma dei servizi pubblici locali di rilevanza economica è incerto. Se andrà avanti, come immaginiamo, il Parlamento dovrà prima dare la fiducia al futuro Governo e costituire le commissioni. Inizierà poi la partita della legge di bilancio, che va presentata entro il 20 ottobre e approvata entro il 31 dicembre. A meno di straordinarie forzature, quindi, il percorso parlamentare del decreto, ancorché sia inquadrato come milestone del Pnrr, difficilmente ...