Fisco e contabilità

Decreto Aiuti, rinvio in extremis per la Tari - Delibere agganciate alla scadenza dei preventivi

di Gianni Trovati

Castelli (Mef): «Così si evita norma ad hoc ogni anno» - Scadenza 2022 al 31 maggio

Il gruppo di misure per gli enti locali in costruzione per il decreto Aiuti si occuperà anche dell’intreccio di scadenze sulla Tari. La proroga, anticipata su NT+ Enti locali & edilizia di mercoledì, sarà l’occasione per risolvere in modo strutturale l’incrocio di date prodotto dall’ultimo Milleproroghe. In pratica, con il nuovo correttivo il termine per le delibere Tari resta al 30 aprile, ma torna ad agganciarsi a quello per l’approvazione dei bilanci preventivi dei Comuni se successivo: come accade...